Louis Roederer

Louis Roederer Fondata a Reims nel 1776 e oggi giunta alla settima generazione, a metà dell’ottocento intraprese un percorso di crescita e ristrutturazione in controtendenza rispetto alle altre realtà della regione. Egli infatti, intuendo il valore del vigneto e delle uve, acquisisce circa cento ettari nei territori dei Grand Cru e Premier Cru, convinto che il segreto di un grande vino sia insito nella terra e deciso a seguire in prima persona ogni fase dell’elaborazione dei suoi vini per creare uno stile e un gusto del tutto originale. Oggi la maison conta 240 ettari suddivisi in 410 appezzamenti fra la Montagne de Reims, la Cote de Blancs e la Vallée de la Marne. Unica nel suo genere, la cantina racchiude in sé l’abilità enologica delle grandi Maison e l’attenzione alla viticoltura tipica dei Vigneron, prestando grande attenzione al rispetto della biodiversità e lasciando uno spazio crescente ai principi della biodinamica.

  • Filtri
  • Ordina per
    ...
Filtri Chiudi

Affina la ricerca

Denominazione

Regioni

Cantine Vinicole

Chiudi Carrello
Chiudi Preferiti
Chiudi Visti di Recente
Chiudi
Chiudi
Categorie